NELL’EMERGENZA SERVE UN PARLAMENTO AGILE

È positiva l’apertura del Presidente della Camera Fico a un diritto parlamentare di ‘emergenza’ e al voto a distanza, almeno per i deputati in quarantena.

Insieme ai colleghi Alessandro Fusacchia, Paolo Lattanzio, Erasmo Palazzotto e Lia Quartapelle sono mesi che chiediamo di essere messi nelle condizioni di lavorare in sicurezza o che il Parlamento si doti urgentemente di tutto ciò che serve per consentirci di svolgere la nostra funzione a distanza. E siamo sempre di più a chiederlo, come dimostrano le numerose sottoscrizioni raccolte dalla proposta di legge dell’On. Ceccanti che va in questa direzione.  Solo così, in epoca di pandemia, possiamo garantire la continuità dei lavori.

Perché mentre chiediamo responsabilità agli italiani, il Parlamento dovrebbe dare il buon esempio. E perché al Paese serve un Parlamento agile.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, progressista e femminista, esperta di sostenibilità ambientale e Presidente di Nuove Ri-Generazioni. Fino a ieri presidente nazionale di Legambiente e vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi