SI LAVORI PER ARRIVARE PREPARATI AI PROSSIMI VERTICI, PER UN’EUROPA LEADER IN SFIDA CLIMA E PER OSPITARE COP26. LA MIA ANALISI SU RINNOVABILI.IT

La Conferenza Onu sul Clima di Katowice alla fine è riuscita a chiudere un’intesa. Ma la sua portata  è  debole e deludente rispetto all’allarme della scienza e alle aspettative di una opinione pubblica mondiale sempre più consapevole della crisi climatica. Gli impegni presi a Katowice sembrano più un tentativo di continuare a provarci che novità sostanziali. L’Italia si è intelligentemente candidata ad ospitare  la COP26, un progetto da sostenere in modo ampio e trasversale. Per il nostro  Paese sarebbe una grande opportunità. Che ci aiuterebbe ad arrivare preparati, ad esempio con investimenti adeguanti sullo sviluppo sostenibile e sull’economia circolare, con un piano clima ed energia all’altezza della sfida e parte intergande delle nostre politiche economiche ed industriale. Ad spingere l’Europa a tornare ad essere leader nella lotta ai mutamenti climatici.

L’Italia dovrebbe insomma imboccare la strada della sostenibilità per il futuro del Pianeta, e per il nostro presente.

Il mio punto di vista su Rinnovabili.it è disponibile qui.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali, passa al Gruppo Misto nel 2021.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi