FUSACCHIA LATTANZIO PALAZZOTTO QUARTAPELLE ED IO SIAMO PRONTI A DEPOSITARE PDL
“L’Italia ha bisogno delle donne e ha bisogno di valorizzare la partecipazione, le competenze e la capacità delle donne. Non solo per un fatto di giustizia sociale e per realizzare la parità di genere, ma anche perché come ha certificato Bankitalia il fattore D – ossia la partecipazione delle donne e la loro presenza nelle posizioni apicali – fa bene a società, politica ed economia.
Partendo da questo dato di realtà da mesi proponiamo un congedo di paternità obbligatorio di tre mesi, e una copertura del 100% della retribuzione sia per le mamme sia per i papà. È un modo per rendere gli uomini più felici permettendo loro di fare i padri e per aiutare le donne ad essere più libere, a non far diventare la maternità una gabbia ma a restare nel mondo del lavoro. Una proposta su cui ci siamo confrontati con donne, uomini, lavoratrici, lavoratori, aziende, associazioni e amministratori e che presto depositeremo con un progetto di legge.Riteniamo quindi importante che la sottosegretaria al Lavoro, Francesca Puglisi, oggi in un incontro promosso da Fondazione Sodalitas abbia affermato che per promuovere il lavoro femminile bisogna spingere sui servizi educativi della prima infanzia, investire in formazione e arrivare a un congedo parentale obbligatorio di almeno tre mesi per i padri.”.

La nota congiunta di Alessandro Fusacchia, Paolo Lattanzio, Erasmo Palazzotto , Lia Quartapelle e mia.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi