LAVORARE PER UNA GESTIONE PUBBLICA SOSTENIBILE E CONSAPEVOLE

L’acqua è una risorsa essenziale alla vita, prioritaria per la salute e sempre più soggetta anche ai mutamenti climatici in atto. Non a caso quest’anno la Giornata Mondiale dell’Acqua è dedicata al suo valore ambientale, sociale e culturale e uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite ne specifica i due aspetti fondamentali: l’acqua va garantita a ogni essere umano e la gestione deve essere sostenibile. Lavorare in direzione di una giusta transizione significa anche questo: tutelare l’acqua pubblica, senza darla mai per scontata, e impedirne sia lo sfruttamento sconsiderato che gli sprechi.  Su questo fronte serve impegno tanto a livello internazionale, che sul fronte interno. Dove serve superare lo stallo per arrivare a una legge condivisa per la gestione pubblica, sostenibile e consapevole dell’acqua.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, progressista e femminista, esperta di sostenibilità ambientale e Presidente di Nuove Ri-Generazioni. Fino a ieri presidente nazionale di Legambiente e vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi