IL COMMENTO DEL COLLEGA FORNARO E MIO AL NOSTRO QUESTION-TIME IN COMMISSIONE AGRICOLTURA

Tanto tuonò che piovve. Grazie alle denunce del WWF e delle altre associazioni promotrici della campagna Cambia la terra e grazie alle interrogazioni di noi parlamentari di opposizione, sui siti del ministero dell’Agricoltura e dell’Ambiente è finalmente stato pubblicato il nuovo Piano nazionale di azione per l’uso sostenibile dei fitofarmaci (Pan). Il documento sarà in consultazione fino al 15 ottobre, non invoca il principio di precauzione per vietare il glifosato come già fatto dall’Austria, ma studia ulteriori iniziative per limitarlo e, secondo il governo, tiene conto della mozione bipartisan per un’agricoltura sostenibile nata a partire da un atto di LeU approvata dalla Camera. È quanto ha detto in Commissione Agricoltura a Montecitorio la Sottosegretaria Pesce rispondendo al nostro question-time. Sui contenuti del Pan ci riserviamo di formulare le nostre osservazioni una volta che avremo esaminato il documento e intanto siamo parzialmente soddisfatti della risposta del Mipaaft. In particolare sul glifosato si poteva ‘osare’ di più e sarebbe stato utile conoscere anche la data per l’approvazione definitiva del Piano. Ricordiamo che stiamo parlando di uno strumento fondamentale per coniugare lo sviluppo dell’agricoltura alla tutela della salute dei lavoratori del settore, dei cittadini delle aree rurali e dell’ambiente.

Il commento del collega Fornaro e mio al nostro question-time in Commissione Agricoltura.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi