ECCO PERCHÉ È IMPORTANTE DIDACTA ITALIA. IL MIO INTERVENTO SU HUFFPOST

Quella del clima è una sfida globale, non una questione di parte, e richiede il contributo di tutti. Perché l’ambiente non è un settore ma una questione trasversale che riguarda l’innovazione, la salute, lo sviluppo, la sicurezza dei cittadini sui territori e l’equità sociale,  in cui attraverso la formazione e la ricerca ha un ruolo centrale anche la scuola e il mondo della formazione. Un fronte strategico ben colto dal ministro Fioramonti, che non a caso ha  invitato gli istituti ad accettare come motivazione di assenza la partecipazione degli studenti al #ClimateStrike.

Un appuntamento importante per andare in questa direzione sarà la terza edizione di Didacta Italia, che si svolge dal 9 all’11 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze. È il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola. Spin-off della ‘fiera madre’ tedesca, Didacta è una manifestazione dedicata ai docenti, alla formazione e all’aggiornamento innovativi, dove sono presenti le principali aziende della filiera della scuola: dall’editoria all’edilizia, dalle tecnologie agli arredi, dalla didattica museale a quella per l’educazione musicale. E avrà un’area interamente dedicata all’ambiente, all’economia circolare e alla difesa del pianeta con incontri, workshop, presentazione di libri, buone pratiche di educazione ‘verde’ costruita insieme a Legambiente. Per costruire insieme un ambientalismo scientifico e popolare, che sappia dimostrare la validità delle soluzioni che propone, e una scuola che innova ed è capace di futuro.

Il mio intervento su HuffPostItalia in versione integrale è disponibile qui.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi