LORO DISCUTONO DI TEMI E SOLUZIONI ANZICHE' DI CAMPI E LEADER. LA LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO È VERA POLITICA, LA SINISTRA LO IMPARI SE NON VUOLE ESTINGUERSI 

“In Baviera, stando alle proiezioni, i Verdi hanno avuto un vero exploit conquistando il 17,8%. Un voto che avrà grande importanza per il futuro della Germania, una vittoria che i verdi hanno costruito proponendo soluzioni pragmatiche e dando priorità alle questioni ambientali e questo grazie ad una giovane generazione che ha preso in mano il partito rappresentata da  Katharina Schulze.

Anche in Italia la sinistra attenta alle ragioni dei più deboli e che intende contrastare le diseguaglianze dovrebbe puntare sui contenuti e su soluzioni praticabili e convincenti per le comunità locali e le vertenze territoriali,  anziché parlare di campi e leader – peraltro tutti maschi e tutti legati al mito della crescita della produzione e dei consumi. Non basterà parlare di ambiente nei manifesti politici e nei programmi, se non si metterà in discussione l’intero assetto culturale e non si riconoscerà la lotta al mutamento climatico come elemento centrale di un nuovo assetto sociale ed economico. Così potremmo aiutare un’Europa più attenta alle ragioni delle comunità e dei territori, che punti sull’innovazione, sulla conoscenza, sullo sviluppo sostenibile, che costruisca la sua leadership nel contrasto ai mutamenti climatici”.

Lo afferma Rossella Muroni, deputata di LeU, commentando l’affermazione dei Verdi alle elezioni in Baviera.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali, passa al Gruppo Misto nel 2021.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi