PIU' CONTROLLI, MENO CHIMICA DI SINTESI, ATTENZIONE AL MULTIRESIDUO. SU REPUBBLICA.IT GLI IMPEGNI PREVISTI DALLA MOZIONE PER UN'AGRICOLTURA SOSTENIBILE

Più controlli, meno chimica di sintesi, attenzione al rischio del multiresiduo, analisi uniformi sulle acque, promozione del metodo biologico. Sono alcuni degli impegni previsti dalla mozione unitaria approvata all’unanimità dalla Camera dei deputati. Un atto bipartisan per cui mi sono impegnata in prima persona, che raccoglie alcune delle proposte della campagna Cambia la terra e al quale siamo arrivati anche grazie all’importante opera di informazione e sensibilizzazione delle associazioni come FederBioLegambiente OnlusISDE – Associazione Medici per l’Ambiente e di gruppi di cittadini come quello che ha lanciato la petizione ‘No-Pesticidi’.
Grazie ad Antonio Cianciullo per il suo approfondito articolo su Repubblica.it che si 
può leggere qui

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, progressista e femminista, esperta di sostenibilità ambientale e Presidente di Nuove Ri-Generazioni. Fino a ieri presidente nazionale di Legambiente e vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi