SU LINKIESTA IL GOVERNO CHE VORREI

È ora di dare all’Italia un esecutivo che affronti seriamente la crisi climatica. Per questo la prima azione del ‘governo di svolta’ dovrebbe essere smettere di foraggiare le fonti fossili e appoggiare quindi la nuova strategia sull’energia della Banca Europea per gli Investimenti. Entro la fine del 2020 l’Istituto di credito metterà al bando i finanziamenti a progetti che riguardano i combustibili fossili per concentrarsi solo su rinnovabili ed efficienza.
Ovviamente è una proposta che andrà discussa e approvata dal Consiglio d’amministrazione della banca, composto perlopiù dai Ministri delle Finanze degli Stati membri Ue, che si riunirà il prossimo 10 settembre. Ecco, per essere davvero di svolta il nuovo governo dovrà abbandonare i vecchi tentennamenti e schierare l’Italia a favore della nuova strategia.
Adottando una politica di credito così avanzata, l’Europa si dimostrerebbe all’avanguardia sul clima e sulla finanza verde e darebbe un potente segnale al resto del mondo a pochi giorni dal Climate Action Summit di New York. Spingendo magari altre banche ad adottare iniziative simili. Questo dovrebbero fare il governo e l’Europa che vorrei.
Il mio intervento su Linkiesta si può leggere qui.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi