OLTRE 38 MILA LE FIRME A #BASTAAMIANTO: LA PETIZIONE CHE CHIEDE IL RIPRISTINO DEGLI INCENTIVI PER CHI BONIFICA TETTI E PASSA AL FOTOVOLTAICO

Chiediamo che nel nuovo decreto sulle rinnovabili venga ristabilito l’incentivo per sostituire i tetti in amianto con tetti fotovoltaici. E’ quanto chiediamo sia nooi promotori, che i 38mila sottoscrittore di #BastaAmianto. La petizione lanciata da Annalisa Corrado su Change.org per chiedere di ripristinare questo strumento per consentire la bonifica di tetti e coperture in amianto legando quindi un extra-incentivo per la bonifica della copertura, agli incentivi dedicati a chi produce energia pulita attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici. Si tratta di una misura molto semplice, ma molto immediata per rispondere ad un dramma ambientale e della salute dando anche quel segnale che la politica dovrebbe dare ogni giorno ai cittadini, cioè un segnale di utilità e di comprensione dei bisogni. Legare il fotovoltaico alla bonifica dell’amianto è uno degli strumenti più di successo, basti ricordare che nei due anni di attivazione dell’incentivo abbiamo rimosso 20 milioni di metri quadrati di amianto dai tetti degli italiani e li abbiamo sostituiti con fotovoltaico di piccola taglia, quindi anche rispettoso del paesaggio e dell’ambiente. Basterebbero pochissime misure per andare incontro ai cittadini, in campo ambientale e sulla salute questa è una risposta che si può dare immediatamente.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi