Tutto si tiene. Lo spiego in questa intervista su Nessi e connessi

Non si può parlare di sostenibilità se non si tiene insieme la riduzione delle emissioni climalteranti con la felicità e il benessere delle persone, perché ci sono nessi più o meno evidenti tra la nostra vita quotidiana, le grandi questioni ambientali e il modello di sviluppo.

Ad esempio dobbiamo sapere c’è una connessione tra i nostri stili di vita, le nostre grandi aziende energetiche – Eni in testa – e quanto avviene nel Mediterraneo. Dove sempre più persone fuggono a rischio della vita perché scappano da terre rese inospitali dalla guerra o dalla crisi climatica. Soprattutto quest’ultima è responsabilità di un’economia legata a sfruttamento, estrazione e fossili. Quindi anziché stupirci o gridare all’invasione dobbiamo essere consapevoli dei nessi tra i diversi fenomeni, sapere che rischiamo anche noi in un futuro non troppo lontano di diventare profughi ambientali e adottare un diverso modello di sviluppo. Per una nuova economia che punti su sostenibilità, efficienza, riuso e riciclo, equità e sulle energie rinnovabili.

Qui la mia intervista a Radio Città Aperta su #Nessieconnessi

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rossella Muroni

Ecologista, progressista e femminista, esperta di sostenibilità ambientale e Presidente di Nuove Ri-Generazioni. Fino a ieri presidente nazionale di Legambiente e vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi