E AGIRE CONTRO CRISI CLIMATICA

Per l’autorità distrettuale del fiume Po è la peggiore crisi da 70 anni, con piogge che in alcune zone mancano da 110 giorni, innevamento alpino al di sotto della media, caldo intenso e l’asta fluviale più importante del Paese in stato di siccità severa. Soffrono anche il Tevere, il Lazio e altri territori. È questa la situazione in cui ci troviamo quando la stagione estiva è solo all’inizio.

Tutte queste evidenze, insieme ai fenomeni meteorologici estremi sempre più intensi e frequenti, dicono in modo chiaro che è urgente agire contro la crisi climatica. Per contrastare i mutamenti climatici è necessario abbattere rapidamente le emissioni, moltiplicare le rinnovabili e promuovere l’economia circolare, non ostacolare in sede europea i pacchetti di misure per Green deal e transizione ecologica.

Sul fronte interno per affrontare la siccità bisogna evitare e azzerare gli sprechi, sia quelli enormi di rete sia quelli che ciascuno può contrastare con stili di vita sostenibili, e va fatto un uso efficiente della risorsa idrica in agricoltura e nell’industria come nella nostra quotidianità. Pressante anche la necessità di passare da un consumo lineare a un utilizzo circolare dell’acqua, ottimizzando i trattamenti depurativi. E’ inoltre strategico monitorare in modo sistematico la disponibilità delle risorse idriche superficiali e sotterranee, individuare misure di adattamento per i diversi settori e territori e progettare interventi per favorire il miglioramento della filtrazione naturale dell’acqua e della ricarica delle falde acquifere.

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rossella Muroni

Ecologista, di sinistra, deputata della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici di Montecitorio e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, eletta alla Camera nelle liste di Liberi e Uguali, passa al Gruppo Misto nel 2021.
Arrivata in Legambiente nel 1996, ne sono stata presidente dal dicembre 2015 al dicembre 2017. Sociologa, esperta nei temi della sostenibilità ambientale nell’ambito turistico e di organizzazione dei servizi territoriali, ho contribuito a numerose pubblicazioni associative.
Molto interessata al tema dei diritti e particolarmente impegnata per tutelare quelli delle donne a tutti i livelli, nella società, nella politica e nel lavoro. Mamma di Simone e Samuele, sono appassionata di Aikido.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi